Chi sono

Ho sempre avuto la passione per i cani, sono nata e cresciuta con due meravigliosi doberman di famiglia: Fulmine e Selvaggia. Sono stati i miei migliori amici d'infanzia, con loro ho passato interi pomeriggi a giocare in giardino. L'estate invece la passavo in vacanza dai miei nonni materni in Abruzzo, mio nonno era un cacciatore e lui ha sempre avuto in casa 1 o 2 cani da caccia, ho ricordi bellissimi delle mie estati che passavo insieme ai suoi cani, preferivo loro ai giochi con i bambini, adoravo prenderli e portarli con me nelle mie scampagnate in solitaria. 

Purtroppo con la morte di mio nonno e la morte dei miei cani di famiglia (mi hanno lasciato entrambi in pochissimo tempo l'uno dall'altro) ha fatto sì che per molti anni sono stata senza la compagnia di un amico a 4 zampe, ne ho sofferto molto perché mi mancava come l'aria la compagnia di un fedele amico di giochi. Purtroppo, visto che ancora dipendevo dai miei genitori, ho dovuto rinunciare a prendere un cane con la promessa però che non appena fossi stata in grado mi sarei subito presa un nuovo amico.

E' stato grazie all’incontro con una Labrador nera Jamie, nel 2003, che è nato il mio amore verso questa razza: era una cucciola eccezionale!
La felicità verso le persone, gli animali, verso tutto e tutti mi avevano contagiata:
la dolcezza, la sua passione per l'acqua e, soprattutto, la sua grande voglia di riportarmi tutto all'infinito mi aveva entusiasmato.

Dopo quell'incontro ormai la freccia era scoccata ed il momento in cui ero in grado di potermi prendere ed accudire un cucciolo era arrivato.

Così finalmente dopo qualche mese di ricerca e di attesa l'8 novembre 2005 nasce la mia Panci, colei che sarebbe diventata in futuro la mia "foundation bitch".

E' solo dopo la pausa per la mia maternità che nel 2009 scopro finalmente le potenzialità di questa magnifica razza, quello per cui è nata da decenni di selezione, in me è sbocciata una vera e propria passione che mi ha portato a dedicarmi al loro addestramento prima ed alla loro selezione poi, perchè solo lavorandoci in prima persona riesci a capire i pregi ed i difetti dei tuoi soggetti.
 
Il mio obbiettivo infatti nell’Allevamento di questa meravigliosa razza è il perseguire una selezione morfologica e caratteriale il più attinente possibile a quello per cui la razza è nata.

Questo mi ha portato ad intraprendere una crescita di studio e pratica personale infatti per capire nel profondo il mondo in cui un Labrador si deve muovere e lavorare ho preso nell’Aprile 2014 la Licenza di Caccia perché prendere l’abilitazione venatoria mi ha permesso di farmi una cultura personale su un mondo che fino a qualche anno fà era per me totalmente sconosciuto:
una cultura fatta di tradizioni, usanze, rispetto per l’ambiente e per la fauna selvatica che vi abita ma soprattutto l’andare a caccia mi ha aperto gli occhi sulle vere caratteristiche ed attitudini di razza che un Labrador deve avere per essere un valido ausiliare per il cacciatore.

Per me è fondamentale che un Labrador dimostri le sue attitudini in ambito venatorio: infatti i Labrador sono diventati così famosi grazie al loro splendido carattere ed alle loro peculiarità di razza;
credo fermamente che non coltivando queste attitudini naturali si rischi di perdere quello che più apprezziamo in loro.

E’ così che vedendo i Retrievers all’opera nelle prove ed a caccia che è nata in me anche la voglia di intraprendere un percorso formativo per diventare "esperto giudice FCI di prove per cani da riporto" percorso che è iniziato a Maggio 2016 ed è tutt'ora in corso.

Per arricchire ulteriolmente il mio bagaglio di studio e formazione ma soprattutto per nutrire la mia passione per la caccia e per la cinofilia venatoria sono diventata ad  Ottobre 2017 Addestratore ENCI Sez. 3 per i Cani da Caccia c/o il  Gruppo Cinofilo Fiorentino.
Attraverso questo corso ho appronfondito la conoscenza di principi e tecniche sull'addestramento positivo del cane da caccia per usi venatori e sportivi; una formazione che mi ha dato la consapevolezza del valore dell'addestramento moderno, del costante approfondimento sull'apprendimento animale, sull'importanza delle motivazioni, del gioco e del rapporto sociale per la preparazione di un cane da lavoro ma soprattutto per la costruzione di un binomio che si rispetta nella reciproca fiducia e collaborazione.

Inoltre da Settembre 2016 l’Affisso JOYWAVE è riconosciuto ENCI-FCI.

JOYWAVE è così che nasce per raccontare la mia passione per questa splendida razza, la mia Selezione, i miei Ideali, la storia di ognuno dei miei Labrador con i quali condivido la mia vita, la mia famiglia ma soprattutto il mio cuore.


Francesca Lastrucci







Questo sito utilizza i cookie. Cliccando su OK o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori info: Dati di navigazione